GDPR, backup e piani di backup

Con l’imminente (dal 25 Maggio 2018 anche se il Garante privacy rimanda di sei mesi controlli e sanzioni) applicazione del General Data Protection Regulation (GDPR regolamento 679/2016 entrato in vigore dal 24 Maggio 2016) diventa sempre più importante non solo avere un ottimo software di backup aziendale e personale (noi ovviamente consigliamo Atempo Time Navigator e Atempo Live Navigator a seconda delle specifiche necessità aziendadali) ma soprattuto avere un piano di backup.

Effettuare periodicamente il backup di dati assicurandosi che i dati siano in server di backup ridondanti e in un posto sicuro.
E’ necessario almeno, che in caso di virus, malware, attacco, disastro … almeno i dati non vengono persi.

Importantissimo è effettuare anche periodiche verifiche di restore per controllare la reale funzionalità del recupero dei dati.