Il Data Storage: la sua storia

Per i curiosi (ma non solo), questa mini storia sui supporti delle memorie di massa sarà di particolare interesse.
Partendo dal 1725 per arrivare al 23 settembre del 1884, data in cui Hermann Hollerith invento la “punch card” utilizzata nel mondo dei computer fino all’inizio degli anni ’70, si giunge ai giorni d’oggi – passando per i tamburi magnetici – citando i dischi per registrare dati in formato olografico.
Alcune curiosità. Per riuscire a memorizzare i dati contenuti in un DVD sarebbero necessarie ben 4.500 audio-cassette (quelle utilizzate per il Commodore 64) e ben 281 giorni per caricarne tutti i dati.
Incredibile.

Questa mini guida realizzata da Fosfor.se è ben fatta, anche se ha dimenticato qualche supporto (non standard ma pur interessante) e qualche passaggio intermedio.

Sempre meglio che niente.

Link: Fosfor Gadget – History of data storage

Luca De Nardo ICTblog.it