Blog

Maleva è trainer autorizzato CompTIA!

Maleva è trainer autorizzato CompTIA!

View more
maleva news
Atempo Time Navigator 4.6 Service Pack 1 (4.6.1)

Atempo Time Navigator 4.6 Service Pack 1 (4.6.1)

Il primo giugno 2018 è stato reso disponibile il Service Pack 1 per Atempo Time Navigator 4.6. Tra le novità più interessanti:

  • il catalog può raggiungere 1TB come dimensione massima (il doppio rispetto a prima!)
  • i backup NDMP di NetApp ora possono beneficiare della deduplica di HyperStream

View more
atempo
Il team tecnico Maleva: i fantastici 4 nella sede parigina Atempo

Il team tecnico Maleva: i fantastici 4 nella sede parigina Atempo

Maleva si differenzia da altri operatori del mercato anche per la qualità dei suoi tecnici. Questo il quartetto magico: Massimo Scagliola Senior Backup Architect, Federico Mion Senior Backup Specialist, Gino di Cola System Engineer, Luciano Ferrara Security Architect in posa nell’headquarter di Parigi di Atempo. Non li conoscete ancora personalmente? Mettete al sicuro le vostre aziende con i Fantastici Quattro!

View more
maleva news
Sophos Partner Conference 2018: significativa presenza Maleva

Sophos Partner Conference 2018: significativa presenza Maleva

Come l’anno scorso alla convention Sophos Italia The end of ransomware presso il Pavilion Unicredit di Milano, la presenza Maleva alla Sophos Partner Conference 2018 See the Future è stata rilevante. Una due giorni ricca di spunti presso The Grand Hotel Dino a Baveno, bellissima località sul Lago Maggiore, appena sopra le Isole Borromee.

View more
sophos
GDPR: una opportunità da cogliere

GDPR: una opportunità da cogliere

Il 25 maggio 2018 è la data fissata per l’applicazione del General Data Protection Regulation (GDPR), la normativa Europea che regolamenta l’utilizzo dei dati personali in ogni azienda di clienti, fornitori e dipendenti.
Non bisogna vedere questa data come una mannaia ma come una opportunità per ragionare sulla gestione tecnica e legale di informazioni utente che vanno tutelate anche dal punto di vista della privacy.
Servizi ritenuti gratuiti che sfruttano, spesso all’insaputa, i dati utente hanno scatenato l’esigenza di una fase di chiarimento. E’ giusto che l’utente possa capire che a volte pagare è meglio di regalare le “proprie abitudini”.
Come per la legge sulla Qualità piano piano ci si renderà conto della necessità del GDPR e di quanto sia importante per un’azienda essere certifica “etica” nel trattamento dei dati personali.
Il DPO, “Data Protection Officer”, è la figura che dovrebbe avere le giuste conoscenze per poter dimostrare che l’azienda è conforme alla normativa, facendo da tramite tra il Top Management e gli attori esterni.
Questa figura deve essere un legale? Deve essere una figura tecnica?
Maleva, azienda che opera da un decennio nell’ambito sicurezza informatica, presso importanti realtà nazionali utilizzando software corporate di security e gestione dei dati, e l’avvocato Nicolò Ghibellini, specializzato da un lustro nella parte legale informatica legata alla sicurezza, ritengono che solo una cooperazione tra le due figure tecnica/legale possano trasformare il GDPR in una reale opportunità aziendale. Il DPO può anche essere una figura aziendale dirigenziale supportata però, all’esigenza, da preparate figure tecniche e legali anche esterne.

MALEVA azienda con esperienza decennale e verticale sulla Protezione del Dato si occupa di Sicurezza nell’ambito IT, con certificazioni Security+, CASP, CISSP, ed Audit ISO 27001.
info @ maleva.it

Avvocato Nicolò Ghibellini del Foro di Rovigo
Cultore della materia in informatica giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara.
Docente di Elementi di Informatica presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’ Università di Padova
Specializzato in diritto delle nuove tecnologie, proprietà industriale e intellettuale, e privacy.
Membro LES – Italy (Licensing Executives Society).
Attestato di competenza conseguito al“Master Privacy officer e consulente della privacy” organizzato da Federprivacy e Wolters Kluwer – ed. 2017.
nicolo @ avvghibellini.com

View more
comunicati stampa
GDPR, backup e piani di backup

GDPR, backup e piani di backup

Con l’imminente (dal 25 Maggio 2018 anche se il Garante privacy rimanda di sei mesi controlli e sanzioni) applicazione del General Data Protection Regulation (GDPR regolamento 679/2016 entrato in vigore dal 24 Maggio 2016) diventa sempre più importante non solo avere un ottimo software di backup aziendale e personale (noi ovviamente consigliamo Atempo Time Navigator e Atempo Live Navigator a seconda delle specifiche necessità aziendadali) ma soprattuto avere un piano di backup. Effettuare periodicamente il backup di dati assicurandosi che i dati siano in server di backup ridondanti e in un posto sicuro. E’ necessario almeno, che in caso di virus, malware, attacco, disastro … almeno i dati non vengono persi. Importantissimo è effettuare anche periodiche verifiche di restore per controllare la reale funzionalità del recupero dei dati.

View more
maleva news
L’Università di Losanna (UNIL) sceglie ADA di Atempo per archiviare e proteggere i dati

L’Università di Losanna (UNIL) sceglie ADA di Atempo per archiviare e proteggere i dati

Atempo protegge i dati presenti nei NAS Dell EMC Isilon dell’Università di Losanna (UNIL) archiviandoli con l’utilizzo di ADA

View more
atempo